Il bilancio è lo strumento di pianificazione e gestione economica e finanziaria dei comuni italiani. In esso vengono dettagliate tutte le entrate e le spese dell’ente divise in parte corrente e parte in conto capitale.Nel corso di ciascun anno, che viene chiamato esercizio, ci sono passaggi precisi che hanno lo scopo di redigere il bilancio di previsione, di verificarlo durante l’anno e di consolidarlo ad esercizio completato.Il bilancio è sempre materia di Consiglio. I contenuti, la sua struttura e il processo di stesura del bilancio sono normati per legge e sono di competenza del Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF).

Obblighi di pubblicazione
1. Le pubbliche amministrazioni pubblicano i dati relativi al bilancio di previsione e a quello consuntivo di ciascun anno in forma sintetica, aggregata e semplificata, anche con il ricorso a rappresentazioni grafiche, al fine di assicurare la piena accessibilita’ e comprensibilita’.
2. Le pubbliche amministrazioni pubblicano il Piano di cui all’articolo 19 del decreto legislativo 31 maggio 2011, n. 91, con le integrazioni e gli aggiornamenti di cui all’articolo 22 del medesimo decreto legislativo n. 91 del 2011.

Bilancio di Previsione 2020

Bilancio di Previsione 2019

Bilancio Consuntivo 2018

Bilancio di previsione 2018

Bilancio consuntivo 2017

Bilancio di previsione 2017

Bilancio consuntivo 2016

Bilancio di previsione 2016

Bilancio consuntivo 2015

Bilancio di previsione 2015

Bilancio consuntivo 2014

Bilancio di previsione 2014

Bilancio consuntivo 2013

Bilancio